12/09/12

KIKO - Mascara a confronto: ULTRA TECH CURVE vs ULTRA TECH -

Uno dei miei mascara preferiti per eccellenza è senza dubbio l'Ultra Tech di KIKO (potete leggere la mia recensione qua, in questo post). E' lui, infatti, il mascara del cuore, quello che continuo a comprare e ricomprare ad occhi chiusi, complice anche il costo in offerta piuttosto conveniente di 3,90 euro (7,20 euro a prezzo pieno).


Poco prima dell'estate, poi, la grande notizia. La gamma Ultra tech si arricchisce di  un nuovo mascara: l'Ultra Tech Curve. Poche settimane fa l'occasione imperdibile di acquistarlo, come offerta vuole, a 3,90 euro. E non senza il suo amato fratello maggiore Ultra Tech.

Come potete vedere dalla foto, il packaging di entrambi i mascara è praticamente identico. A cambiare sono solo le scritte e il contenuto: 10ml per l'Ultra Tech classico e 8ml per l'Ultra Tech Curve.
Differenti anche gli sovolini, entrambi in silicone ma di forme diverse; dritto e cilindrico per l'Ultra Tech classico, a forma di banana per l'Ultra Tech Curve.

Anche l'Ultra Tech Curve, così come l'Ultra Tech, ha una consistenza cremosa un pò pastosa ma comunque facile da lavorare e da stendere. La forma incurvata dello scovolino permette di catturare le ciglia alla base cercando di curvarle il più possibile verso l'alto. Se l'Ultra Tech classico separava, allungava e volumizzava alla grande le mie ciglia, il nuovo Ultra Tech Curve fa tutto questo e in più dona loro anche una leggera curvatura. La differenza in tal senso, seppur minima, c'è e si nota. 

Da sottolineare, comunque, il fatto che il classico Ultra Tech, grazie allo scovolino lungo e cilindrico, è capace di separare al meglio le ciglia e di volumizzare anche quelle più corte. Anche l'Ultra Tech Curve separa le ciglia senza appiccicarle, ma non tanto quanto lui.

Entrambi sono comunque ottimi mascara, da scegliere in base alle proprie esigenze e alle proprie necessità; se desiderate maggiore definizione allora l'Ultra Tech classico è ciò che fa per voi, se desiderate modellare e curvare le vostre ciglia volumizzandole non potrete non apprezzare la versione Curve.

Un consiglio; dato che attualmente sono in offerta, provateli entrambi. 
Sono sicura che almeno uno dei due saprà conquistarvi!


Eccovi  anche le mie recensioni sugli altri mascara KIKO provati:

13 commenti:

  1. Non li ho mai provati! Ma mi ispirano entrambi!

    RispondiElimina
  2. Io sto usando il classico da qualche mese e non mi ha lasciato troppo incantata. Migliora col tempo, questo si.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me invece piace molto, è da 2 anni che lo ricompro. Evidentemente abbiamo ciglia diverse con esigenze diverse!

      Elimina
  3. concordo con Dama! Io l'ho acquistato tempo fa e ora che si è un po' seccato mi piace di più! Per intenderci ora ha la consistenza dell'I Love Extreme di Essence e per le mie ciglia sfigatine va molto meglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, infatti è un pò pastosetto come mascara ma fortunatamente nessuno dei due da problemi di grumi ;)

      Elimina
  4. Ecco,mi hai messo la pilce nell'orecchio.Prossima settimana passo da KIKO e prendo il curling :D

    RispondiElimina
  5. Proverò sicuramente anche la versione Curve :)

    RispondiElimina
  6. C'è un premio per te sul mio blog! :-) http://elleremakeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. mi ispirano molto!
    se ti va passa da me che c'è un nuovo post!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto l'articolo :)
Dato che sei arrivata/o fin qui, lasciami pure un commento, ti risponderò il prima possibile!
Se vuoi farmi conoscere il tuo blog o la tua pagina segnalala pure ma per favore niente SPAM selvaggio ^_^ e niente richieste di sub4sub. Grazie!

Licenza Creative Commons. Si prega di non copiare. Grazie .