17/06/13

Consigli utili per preparare il Beauty Case delle vacanze



Estate, tempo di vacanze.

Oltre al cruccio di dover preparare la valigia - facendo entrare almeno un'anta dell'armadio in uno spazio alquanto piccolo e ristretto quale può essere il fondo di un trolley - noi donne, prima di partire, abbiamo anche l'arduo compito di preparare il beauty da viaggio. 
Anche qui, lo stesso problema ci affligge: come far entrare i i prodotti di metà cassettiera in un piccolo beauty case? 
La risposta è semplice: bisogna S E L E Z I O N A R E.

Io stessa me ne sono resa conto nel corso degli anni; puntualmente portavo con me tanta roba e alla fine, gira che ti rigira, usavo quasi sempre gli stessi prodotti. 
Il risultato? Spazio sprecato e peso (inutile) in più.
Alla fine ho perfezionato una certa tattica nello scegliere i prodotti (cosmetici e make up) da portare con me per i week end fuori casa o per le vacanze più lunghe. Il trucchetto, lo ripeto, è selezionare solo i prodotti fondamentali e che siamo sicure di utilizzare al meglio ogni giorno, tutti i giorni.

Ecco un paio di dritte utili:
  • Personalmente preferisco dividere il make up dalla skin care. 2 Beauty separati e tutto sarà in perfetto ordine. Se andate via per pochi giorni optate per i classici campioncini in bustina che vi faranno risparmiare un bel pò di peso e spazio. Piccolo appunto: accertatevi che si tratti di campioncini adatti alla vostra pelle, prodotti o marchi che siete sicure vi piaceranno. Tante volte son partita con campioni che poi si sono rivelati assolutamente incompatibili con la mia pelle, con il risultato di ritrovarmi senza una crema adatta alle mie esigenze. Altra buona soluzione è quella di preferire i prodotti Multiuso; una crema per viso, corpo e capelli e il gioco è fatto. E non dimentichiamoci delle travel size, utili soprattutto per contenere detergenti viso, bagnoschiuma e shampoo. Non è necessario comprare dei nuovi prodotti in formato mini. Basta solo procurarsi qualche piccolo flaconcino (anche Kiko li vende) e travasare lì i prodotti che si hanno in casa. In generale un beauty skin care da viaggio dovrebbe contenere (campioni o minitaglie): 1crema viso, 1crema corpo, 1detergente viso e 1 detergente corpo, 1 shampoo e, se preferite, un balsamo. Per struccarvi, preferite le comode salviettine o, meglio ancora, i dischetti in microfibra. Se andate in posti di mare fondamentale è anche la protezione solare.

  • Il beauty del make up è, forse, un pò più difficoltoso da preparare. Io generalmente comincio dall'essenziale. Correttore, fondotinta (meglio se in polvere compatta così fungerà anche da cipria), terra, matita nera, mascara ed eyeliner. Per quanto riguarda gli ombretti, le palette piccole e compatte sono l'ideale. Viaggiano spesso con me le palettine MUA o i quod Kiko usciti nelle ultime collezioni. In tal modo avrete a vostra disposizione una vasta scelta di colori disposti tutti insieme senza sprecare troppo spazio. Come base occhi preferisco i Long Lasting Stick Eyeshadow della Kiko. Ovviamente ne porto un paio, di solito il dorato chiaro e il bianco perlato. Matite colorate: 3, secondo me, posson bastare. Abbinatele ai colori principali del vostro vestiario per andare sul sicuro. I blush meglio sceglierli in crema; si sfumano con le dita e vi risparmierete un pennello. Io di solito non ne porto più di due: uno rosato e uno color pesca. A questi aggiungo sempre un illuminante, cremoso o in stilo, da utilizzare, all'occorrenza, anche come ombretto. Per le labbra 2 o 3 rossetti a vostro piacere (io di solito opto per un rosso, un fuxia e un rosa naturale) e giusto un paio di gloss.  Se ne fate uso, anche una matita o un gel per sopracciglia potrebbe tornare utile. Essenziale non dimenticarsi degli accessori: - temperino (altrimenti le matite come le usate?) - qualche pennello (indispensabili: 1 per applicare l'ombretto, 1 per sfumare, 1 per terra/cipria/fondotinta) - cotton Fioc per eventuali correzioni - una pinzetta per sopracciglia. E se avete le unghie smaltate, non dimenticatevi smalto, base/top coat e, al posto dell'acetone, i pratici dischetti levasmalto

Ecco, questo è un esempio di beauty completo, ma ridotto davvero al minimo (anche se ovviamente si potrebbe snellire ancora di più, a seconda delle proprie esigenze e necessità). Basta solo scegliere i prodotti giusti per poter realizzare un make up viso, occhi e labbra senza portarsi dietro l'intera collezione di trucchi. 

---------------------------------------------------------
Altro piccolo consiglio?
Cercate di non preparare il beauty il giorno prima di partire; tra valigia, ansia e stress c'è sempre la possibilità di dimenticarsi qualcosa.
Io cerco sempre di comporre il mio 2/3 giorni prima, truccandomi poi proprio con i prodotti che mi porterò dietro. 
In tal modo avrete la possibilità di verificare anzitempo che non manchi nulla di fondamentale così come che non ci sia nulla di particolarmente indispensabile.

A presto!
-----------------------------------------------

19 commenti:

  1. Ottima analisi, direi che non manca proprio niente! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Non sai quante volte mi è capitato di dimenticare qualcosa. Ormai ho la lista mentale di tutto ció che mi serve :)

      Elimina
  2. ottimi consigli..beauty perfetto..io dimentico sempre tutto e nn riesco mai a farci stare nulla..
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prepara il beauty qualche giorno prima e vedrai che iniziarai a non dimenicare nulla!

      Elimina
  3. Io porto sempre con me i campioncini in bustina perchè sono davvero di una comodità estrema ;-) grazie per questi consigli utilissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benedetti campioncini! Se poi son quelli giusti ancora meglio :)

      Elimina
  4. ottimi consigli...io porto quasi sempre campioncini o mini taglie che sn comodi e nn rischio di caricarmi troppo...baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti. Se poi ci si mette anche il peso massimo consetito in valigia è la fine! Snellire è d'obbligo!

      Elimina
  5. Ottimi consigli!
    Io riciclo bottigliette e piccoli contenitori che lavo e sterilizzo, per poi riempirli (ad esempio di shampoo se sto via per poco tempo). Di solito snellisco molto, non tanto i prodotti per la cura del viso, ma il make-up; porto l'essenziale per un trucco molto neutro.
    bacioniiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io conservo le piccole confezioni, le tengo tutte insieme in una scatola e quando servono li tiro fuori :)

      Elimina
  6. Ottimo post :D Davvero utilissimo!

    RispondiElimina
  7. Hai scritto della mia ansia numero uno, dimenticarmi il beauty, mi verrebbe seriamente un infarto x)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo! Dimenticare il beauty sarebbe veramente troppo da sopportare ^_*

      Elimina
  8. Sono le stesse cose che porto io. Tempo fa anche a me succedeva di portare dietro una valanga di cose che poi non usavo mai quindi, ultimamente, sto carcando di fare dei beauty più mirati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche anche io come te. Beauty pieni di roba e alla fine usavo sempre le stesse 3 o 4 cose. In vacanza l'essenziale è l'ideale ;)
      baci!

      Elimina
  9. Ho trovato utilissimo questo post!Puntualmente,sono solita portarmi dietro troppi prodotti makeup e ad usarne solo la metà (o anche meno!).Molto utile,un abbraccio bella <3

    RispondiElimina
  10. Sono consigli molto utili, io se devo proprio ridurre all'osso (come dovrò fare quest'estate) porto anche meno cose... vedremo cosa riuscirò a fare!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto l'articolo :)
Dato che sei arrivata/o fin qui, lasciami pure un commento, ti risponderò il prima possibile!
Se vuoi farmi conoscere il tuo blog o la tua pagina segnalala pure ma per favore niente SPAM selvaggio ^_^ e niente richieste di sub4sub. Grazie!

Licenza Creative Commons. Si prega di non copiare. Grazie .